->

La poesia di Mariangela

Flaminia e AlessioIo fui guerriero,
il mio braccio era forte,
il mio passo veloce .

Io fui donna,
la mia anima era forte,
il mio sorriso l'aurora distesa sul fianco dei monti .

Ora la mia chioma si è fatta vento
per cullare il sonno del guerriero.
E i miei occhi sono stelle
per vegliare il sonno del sapiente.

E io sto nell'universo
a custodire il tempo.

(Mariangela Cerrino)