Benvenuti nel sito dell'Associazione I Bambini di Flami e Ale

5

mag

2009

Via in memoria di Flami e Ale


Ill.mo dr. Lucarelli,
Le scrivono le mamme di Flaminia Giordani e Alessio Giuliani, i due giovanissimi ragazzi falciati brutalmente il 22 maggio 2008 sulla via Nomentana dal pirata stradale Stefano Lucidi, di cui molti conoscono i risvolti della triste storia.

In qualità di capo della Segreteria del sindaco di Roma Alemanno, che ha condiviso il nostro infinito dolore e ha seguito con interesse l'iter giudiziario legato a tale vicenda (sostenendo pubblicamente la necessità di una pena esemplare che, ahimé, non è mai arrivata!)

Le chiediamo, fiduciose, di voler attivare le procedure per intitolare una strada alla memoria dei due giovanissimi ragazzi, motivata dal desiderio di onorare la loro memoria, diventata per molti giovani simbolo di Amore Eterno e di Purezza.

Suggeriamo che tale strada possa essere scelta all'interno di Parchi o Ville cittadini, come Villa Glori, Villa Torlonia (prospicente alla via in cui hanno perso la vita i nostri figli), Villa Ada, Villa Borghese,Villa Paganini, ecc.

Sappiamo che domani, giovedì 6 maggio, il nostro amico Fabrizio Panecaldo avrà con Lei un incontro, durante il quale affronterà l'argomento, anche per suggerirle soluzioni compatibili e immediate.

La ringraziamo per l'attenzione e per la disponibilità che vorrà accordarci.
In attesa, Le porgiamo distinti e affettuosi saluti.

Teresa Chironi e Angela Rizzo

5 maggio 2009