Benvenuti nel sito dell'Associazione I Bambini di Flami e Ale

Cosa c'è di nuovo

ALESSIO E FLAMINIA

24 mag 2008

ALESSIO E FLAMINIA

Flaminia Giordani, 23 anni, era una bella ragazza. Solare, e con tanti sogni da realizzare. Anche il suo ragazzo, Alessio Giuliani, stessa età, non era da meno, innamoratissimo di quella ragazza con la quale, ormai da due anni, divideva ogni mi...

[Continua]

24

mag

2008

L'amore nato in Facoltà Lei sognava di fare la miss

Flaminia e Alessio, «innamorati persi - raccontano gli amici -. Lui è morto subito e lei l'ha raggiunto»

[Continua]

 Donati gli organi di FlaminiaPer Flaminia Giordani è stata data l'autorizzazione all'espianto degli organi che ha permesso di salvare quattro persone, donando cuore, fegato e reni. Il cuore della giovane è stato trasferito d'urgenza ieri sera a Siena per

24 mag 2008

Donati gli organi di FlaminiaPer Flaminia Giordani è stata data l'autorizzazione all'espianto degli organi che ha permesso di salvare quattro persone, donando cuore, fegato e reni. Il cuore della giovane è stato trasferito d'urgenza ieri sera a Siena per

ROMA - Chi li conosceva è pronto a giurarlo: quello che univa Alessio e Flaminia "era amore vero". Lo dicono in coro gli amici, ora oppressi dal dolore. "Il destino li ha voluti insieme anche nella morte", sussurrano quando ier...

[Continua]

Confessa il pirata che ha ucciso due giovani. Senza patente e ultrà

23 mag 2008

Confessa il pirata che ha ucciso due giovani. Senza patente e ultrà

Su viale Regina Margherita ha travolto e ucciso Alessio Giuliani, 23 anni, e la fidanzata Flaminia Giordani, 22 anni, insieme in sella ad uno scooter. I due ragazzi stavano andando nel quartiere di San Lorenzo, studenti universitari e fidanzati...

[Continua]

<< <  Pagina 12 di 12

Associazione ONLUS "I bambini di Flami&Ale"

Per l'assistenza all'infanzia economicamente e socialmente disagiata per sviluppare una "Cultura dell'Infanzia" e realizzare progetti a sostegno di due diritti fondamentali: quello dei genitori di crescere e educare la prole e quello dei minori di essere tutelati