Benvenuti nel sito dell'Associazione I Bambini di Flami e Ale

Cosa c'è di nuovo

24

feb

2014

GOVERNO: Benedettelli (FDI), Renzi in Senato ricorda Lorenzo Guarineri

(AGENPARL) - Roma, 24 feb - Il neo premier, nel suo discorso in Senato, ha citato nuovamente Lorenzo Guarnieri, ucciso nel 2010 in uno scontro stradale. Lo ha fatto parlando di giustizia penale, ricordando il dolore delle famiglie delle vittime...

[Continua]

1

giu

2013

Vittime della Strada: istituire subito il reato di Omicidio Stradale

Mi sono recata al convegno sull’importante tema delle vittime stradali pensando di seguire soltanto un confronto legislativo e mi sono ritrovata in una sala di coraggiosi genitori, figli, nonni, sorelle, fratelli, zii, amiche ed amici che hanno...

[Continua]

24

mag

2013

Santa messa dall'Etiopia

Cara sig.ra Teresa, come va? un saluto dall'Etiopia. Ieri ho celebrato la Messa in ricordo di Flami e Ale e nel Vangelo che abbiamo letto, tutto in lingua nuer ma prima mi sono letto bene la traduzione, c'era questa bellissima fras...

[Continua]

5° TORNEO Federale “TROFEO FLAMI e ALE “

13 mar 2013

5° TORNEO Federale “TROFEO FLAMI e ALE “

INTERVISTA ALL'ORGANIZZATORE DEL TORNEO: LUCIANO ZACCARDI di Marco Giustinelli Responsabile Comunicazione e Immagine Rappresentative Regionali Calcio a 5 Si avicina di nuovo il Torneo Flami...

[Continua]

26

giu

2012

Grazia Musumeci. Ricordando le vittime, mentre l’assassino gode di ogni privilegio

Stefano Lucidi è libero, è tornato a vedere il sole, il cielo dell’estate, gli amici di sempre. Alessio Giuliani e Flaminia Giordani, invece, sono ancora fermi a quell’angolo di strada in cui lui li ha scaraventati, la sera del 22 maggio 2008. ...

[Continua]

Pagina 1 di 12  > >>

Associazione ONLUS "I bambini di Flami&Ale"

Per l'assistenza all'infanzia economicamente e socialmente disagiata per sviluppare una "Cultura dell'Infanzia" e realizzare progetti a sostegno di due diritti fondamentali: quello dei genitori di crescere e educare la prole e quello dei minori di essere tutelati